Thursday, September 30, 2004

Conferenza a Cremona

Eventi

Il professor Bruno D’Udine segnala che venerdi’ 15 ottobre, alle ore18.00, presso Palazzo Cattaneo in Cremona, terra’ una conferenza sul tema Life and the Earth, il professor Aubrey Manning, titolare della prestigiosa cattedra di Storia Naturale dell’Università di Edinburgo.
Dalla locandina riporto:
Il professor Aubrey Manning e' nato a Londra nel 1930. Ha studiato Zoologia all’University College di Londra. Si e' successivamente recato ad Oxford per completare la sua preparazione naturalistica sotto a guida del Premio Nobel Niko Tinbergen. Ha trascorso la sua intera carriera accademica presso l’Università di Edimburgo, insegnando e facendo ricerca principalmente nel campo del comportamento animale. E’ stato per moltissimi anni titolare della prestigiosa Cattedra di Storia Naturale, li' istituita due secoli prima. E' stato nominato Professore Emerito nel 1997. Dal 1966 e' stato molto attivo su temi collegati all’ambiente nel senso piu' ampio e in tempi piu' recenti ha svolto un importante opera di divulgazione scientifica. Ha collaborato intensamente con la BBC presentando programmi televisivi e radiofonici su temi della biologia, delle scienze della Terra e di archeologia. Sempre ad Edimburgo, all’inizio degli anni ’70, e' stato uno dei più attivi promotori e collaboratori del centro di studi dedicato al futuro dell’uomo in relazione al suo ambiente, Center for the Man made Future, fondato dal grande genetista inglese D.H. Waddington.

Per informazioni:
Circolo Culturale “AmbienteScienze” Palazzo Cattaneo Ala Ponzone
Via Oscasali, 3 - 26100 Cremona. Tel. 0372/25659
e-mail: ambientescieze@worldwewant.org
www.worldwewant.org

Eventi

Il professor Bruno D’Udine segnala che venerdi’ 15 ottobre, alle ore18.00, presso Palazzo Cattaneo in Cremona, terra’ una conferenza sul tema Life and the Earth, il professor Aubrey Manning, titolare della prestigiosa cattedra di Storia Naturale dell’Università di Edinburgo.
Dalla locandina riporto:
Il professor Aubrey Manning e' nato a Londra nel 1930. Ha studiato Zoologia all’University College di Londra. Si e' successivamente recato ad Oxford per completare la sua preparazione naturalistica sotto a guida del Premio Nobel Niko Tinbergen. Ha trascorso la sua intera carriera accademica presso l’Università di Edimburgo, insegnando e facendo ricerca principalmente nel campo del comportamento animale. E’ stato per moltissimi anni titolare della prestigiosa Cattedra di Storia Naturale, li' istituita due secoli prima. E' stato nominato Professore Emerito nel 1997. Dal 1966 e' stato molto attivo su temi collegati all’ambiente nel senso piu' ampio e in tempi piu' recenti ha svolto un importante opera di divulgazione scientifica. Ha collaborato intensamente con la BBC presentando programmi televisivi e radiofonici su temi della biologia, delle scienze della Terra e di archeologia. Sempre ad Edimburgo, all’inizio degli anni ’70, e' stato uno dei più attivi promotori e collaboratori del centro di studi dedicato al futuro dell’uomo in relazione al suo ambiente, Center for the Man made Future, fondato dal grande genetista inglese D.H. Waddington.

Per informazioni:
Circolo Culturale “AmbienteScienze” Palazzo Cattaneo Ala Ponzone
Via Oscasali, 3 - 26100 Cremona. Tel. 0372/25659
e-mail: ambientescieze@worldwewant.org
www.worldwewant.org

Sunday, September 26, 2004

Eventi

La Fondation Teilhard de Chardin, l’Association des Amis de Pierre Teilhard de Chardin e l’Associazione Italiana Teilhard de Chardin organizzano un convegno Internazionale su Teilhard de Chardin, ROMA , 21-24 OTTOBRE 2004, dal titolo:
Un mondo in evoluzione: fede, scienza e teologia
a cura di:
Roma - Pontificia Università Gregoriana
Assisi - Pro Civitate Christiana
Tra gli argomenti segnalo:
Lodovico Galleni (Università di Pisa): La biosfera entità complessa, frutto irreversibile delle soglie della vita e della coscienza
Paolo Portaleone (Università di Torino): La coscienza come fenomeno evolutivo: il darwinismo neurale
Tavola Rotonda – Animatori: Anne Dambricourt et Marie-Jeanne Coutagne: Le ipotesi scientifiche di Teilhard oggi
Fiorenzo Facchini (Università di Bologna): L'emergenza dell'uomo nell'evoluzione tra continuità e trascendenza
Silvana Procacci (Università di Perugia): Il principio antropico: chiave di lettura di un’evoluzione convergente

Friday, September 24, 2004

Eventi
Terzo Congresso Italiano di Sistemica
Dal 7 al 9 ottobre 2004, a Castel Ivano (Trento), un evento dedicato allo studio dei Sistemi Complessi, un tema cruciale della scienza moderna che ha contribuito alla comprensione dell'evoluzione, e che deve esso stesso importanti intuizioni alla biologia evoluzionistica.
Organizzato dalla AIRS - Associazione Italiana per la Ricerca sui Sistemi e sponsorizzato da diversi enti, porta il titolo "UNCERTAINTY AND INFORMATION: EMERGENCE OF VAST NEW TERRITORIES".
Sessioni:1. Applications
2. Biology and human care
3. Cognitive Science
4. Emergence
5. General Systems
6. Learning
7. Management
8. Social systems
9. Systemic approach and Information Science
10. Theoretical issues in Systemics
Presentazione
L’emergenza di una molteplicità di comportamenti nei sistemi complessi è un tema cruciale della scienza moderna. Riguarda varie tematiche come la complessità, il ruolo dell’osservatore, i comportamenti collettivi, il concetto di trasformazione (come nelle transizioni di fase), l’uso dinamico dei modelli, i principi di indeterminazione, le problematiche relative alla scienza cognitiva e alla coscienza, ai sistemi sociali in economia, etica, didattica e molte altre citate nella lista dei temi del congresso. Il congresso riguarda dunque la “sistemica dell’emergenza” nei sistemi complessi, basata su strumenti ed approcci introdotti in diverse discipline, distinta da quella originaria dei dispositivi, degli archetipi, dell’olismo e delle metodologie.

Siti sull'evoluzione
Tre dei migliori siti evoluzionistici scelti per voi (forse gia' li conoscete).
BERKELEY UNIVERSITY
This online museum exhibit traces evolutionary thought as it has developed over time, considering the contributions of scientists and thinkers including Aristotle, Darwin, Wallace, and many others. Under 'Explore the Theory of Evolution' the user is introduced to the theory and science behind evolution, the writings of Charles Darwin, and links to a Timeline of Evolutionary Thought, Dinosaur Discoveries, an explanation of Systematics, and a Vertebrate Flight case study of convergent evolution. Under 'History of Evolutionary Thought' the user is given a list of 27 key players in the development of evolutionary thought. Each name is hyperlinked to a photograph and biography of that scientist. The site also provides a link to the University of California, Berkeley Museum of Paleontology, Evolution Forum, a website where teachers can access and share information concerning the teaching of evolution.
The Panda's Thumb
The Panda's Thumb is the virtual pub of the University of Ediacara. The patrons gather to discuss evolutionary theory, critique the claims of the antievolution movement, defend the integrity of both science and science education, and share good conversation.
Stephen Jay Gould Unofficial Archive
Basically to make the ideas of Stephen Jay Gould more accessible to students, teachers, and science enthusiasts of all stripes and forms. Gould did this so well in print, that we hope to extend this influence to the World Wide Web. Alternatively we may be seen as a compliment of sorts to John Catalano's excellent website The World of Richard Dawkins, which adopts Dawkins' more conservative approach to biology. Taken together, these pages will give readers a more enriching prospective on the many competing ideas facing the study of biological evolution.

Sunday, September 19, 2004

Celebrazione del centesimo anniversario della nascita di Ernst Mayr

Systematics and the Origin of Species. On Ernst Mayr's 100th Anniversary
Beckman Center of the National Academies at Irvine, California
December 16-18, 2004. Organized by Jody Hey, Walter M. Fitch, and Francisco J. Ayala
Le quattro sessioni avranno come argomento:
Session I. The Nature of Species
Session II. Functional Diversification. Banquet Lecture: The Fate of Evolution. Edward O. Wilson (Harvard)
Session III. Biodiversity, Systematics, and Evolutionary Processes
Session IV. Modes of Speciation

L’evoluzione nell’immaginario. Genetica e fantascienza
La rivista di fantascienza DELOS nel numero di luglio (fascicolo 92, 2004) pubblica un saggio di Vittorio Catani sul futuro genetico dell’uomo che vi invito a leggere.
Il saggio ha per titolo Come riprogrammeremo l’Homo Sapiens, pagine 10
Altamente simbolica ed evocatrice l’immagine pubblicata a pagina 7!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Eventi
Si terra’ a Taormina, martedi 21 il 65° CONGRESSO DELL’ UNIONE ZOOLOGICA ITALIANA, 21-25 SETTEMBRE 2004

Segnalo i seguenti interventi ed argomenti di carattere evoluzionistico generale:
Conferenza di apertura di Danilo Mainardi, Università Ca’ Foscari di Venezia
Divulgazione e nuova centralità della cultura naturalistica
Un estratto lo potete leggere sulla Domenica del Sole24Ore del 19 settembre, pag. 34 dal titolo
L’uomo, dalla strategia del lupo a quella della locusta
…inoltre un intervento di S. Forestiero, Università di Roma “Tor Vergata” sul livello di conoscenze evoluzionistiche delle matricole universitarie, dal titolo:
Conoscenze sull’evoluzione biologica nelle matricole dei corsi di laurea biologici e biotecnologici: dati preliminari in vista di un progetto di ricerca
Segnalo poi l’intero simposio III dedicato alle Strategie adattative nel mondo animale: differenti approcci e livelli di indagine coordinato da Giovanni Costa ed Emilio Balletto
Per quanto riguarda le sessioni Poster, segnalo:
Didattica della Biologia animale. Presiedono: Fiorenza De Bernardi e Nicolò Parrinello
…e in paticolare
Roberto Guidetti, Aurora Pederzoli, Stefano Barbieri, Maria Assunta Pinotti, Laura Uccellari, Angela Uccelli
L’uomo in cima alla scala…rischia di cadere: proposte didattiche per l’insegnamento dell’evoluzione nelle Scuole Secondarie di Primo Grado
…infine le due sessioni
Filogenesi ed Evoluzione. Presiede: Valerio Sbordoni
Struttura ed Evoluzione del genoma. Presiede: Ettore Olmo
Dopo il congresso, dal 27 settembre, si potranno scaricare online le foto dei lavori e il volume degli atti

Segnalazioni librarie
Il terzo numero della rivista darwin ( anno 1, n. 3, 2004) puo’ a buon diritto allietare le nostre letture con ottimi argomenti evoluzionistici.
Il terzo fascicolo infatti contiene:
Editoriale, Travisare Darwin
Review, L’evoluzione nero su bianco. Questi primi due interventi fanno il punto della situazione sul mimetismo
Biologia, Il gioco dei sessi accende l’evoluzione
Review, La struttura del cervello umano. La neuroanatomia puo’ suggerirci nuove idee sull’evoluzione della nostra specie!
Recensioni, E.O. Wilson, Il futuro della vita; C. Darwin, Opere geologiche
Dossier, Biologia & Matematica, segnalo Usi e abusi della matematica in biologia
Policy Forum, Nubi all’orizzonte della stampa scientifica. Quest’ultimo articolo riassume i termini del dibattico e dello scontro nel mondo delle pubblicazioni scientifiche, alla ricerca di nuove strategie commerciali tra le quali il movimento Open Access

Neuroscienze
Segnalo questa ultima pubblicazione di Edelman che tenta di riassumere il suo pensiero sul concetto di coscienza incanalandolo nelle concezioni evoluzionistiche.
Gerald M. Edelman. Più grande del cielo . Lo straordinario dono fenomenico della coscienza, Einaudi, 2004. Traduzione di Simonetta Frediani.
Dal sito web dell’Einaudi, a cui rimando, riporto l’Indice
Prefazione. - Ringraziamenti. - I. La mente dell'uomo: completare il programma di Darwin. - II. La coscienza: il presente ricordato. - III. Gli elementi del cervello. - IV. Darwinismo neurale: una teoria globale del cervello. - V. I meccanismi della coscienza. - VI. Piú grande del cielo: qualia, unità e complessità. - VII. Coscienza e causalità: la trasformazione fenomenica. - VIII. Il conscio e il non conscio: automaticità e attenzione. - IX. Coscienza di ordine superiore e rappresentazione. - X. La teoria e le proprietà della coscienza. - XI. Identità: il sé, mortalità e valore. - XII. Mente e corpo: alcune conseguenze. - Glossario. - Note bibliografiche. - Indice analitico.
Una Biobibliografia di Edelman, la potete sfogliare presso il sito Il Diogene. Pagine Enciclopediche

Sunday, September 12, 2004

Paleoantropologia evoluzionistica. La stazione eretta va retrodatata?

External and Internal Morphology of the BAR 1002'00 Orrorin tugenensis Femur
K. Galik, B. Senut, M. Pickford, D. Gommery, J. Treil, A. J. Kuperavage, and R. B. Eckhardt Science, 3 September 2004, pp.1450-1453
Eccovi alcune informazioni su questo supposto “nostro antenato ancestrale ”
-dal sito di paleontologia umana
-dal sito francese Hominides
Leggete l’articolo sulla rivista Ulisse. La rivista Nature e’ piu’ problematica. Presso il Dipartimento di Biologia Animale di Pavia potete consultare questa tabella che connette le possibili relazioni esistenti tra i nostri antenati, compreso l’Orrorin. Di Raffaele De Marinis potete leggere la dispensa di 77 pagine sull’origine ed evoluzione della specie umana.

Thursday, September 09, 2004

Origini della vita
Chi possiede la rivista Science puo' leggere questo interessante articolo che propone una tesi originale per spiegare la formazione e sviluppo delle protocellule:
Chen et al., The Emergence of Competition Between Model Protocells, Science 2004 305: 1474-1476 Un commento dal titolo, Una battaglia fra bolle all'origine della vita, lo trovate sul sito Molecularlab

Recensione sulla vita di A.R. Wallace il coscopritore insieme a Darwin della teoria dell'evoluzione
Con l'imminente uscita di un saggio dedicato a Wallace e pubblicato da Bollati-Boringhieri leggete anche questa recensione
The Evolution of a Naturalist. American Scientist, Vol. 92, n. 5, September-October 2004, curata da O.S. Harman
Commenta tre recenti libri sulla biografia di Wallace:
-An Elusive Victorian: The Evolution of Alfred Russel Wallace. Martin Fichman. University of Chicago Press, 2004.
-The Heretic in Darwin's Court: The Life of Alfred Russel Wallace. Ross A. Slotten. Columbia University Press, 2004.
-In Darwin's Shadow: The Life and Science of Alfred Russel Wallace. A Biographical Study on the Psychology of History. Michael Shermer. Oxford University Press, 2002

Wednesday, September 08, 2004

Intelligent Design
Sebbene laica, la visione di una intelligenza che guiderebbe l’evoluzione della vita e dell'Universo rimane sempre nel solco dei concetti creazionistici. Quest’anno e’ stato pubblicato un libro che tenta di sostenere questa tesi di un progetto, disegno intelligente a cura di S. Mayer. Il testo completo e’ presente nel sito della Biological Society of Washington:
The Origin of Biological Information and the Higher Taxonomic Categories. Proceedings of the Biological Society of Washington. September 2, 2004
Una dura ed esauriente disamina dell’inconsistenza delle tesi sostenute da Meyer sono presenti nel Blog, Panda’s Thumb

Temi evoluzionistici
Sui modelli di speciazione segnalo questo libro di Coyne J.A. e Orr H.A. pubblicato dall’editore Sinauer dal titolo Speciation
Selezionate questo titolo, troverete informazioni sugli autori, sul contenuto e il sommario completo (TOC). Chi possiede Science, puo’ leggere invece la recensione di B.B. Blackman e L.H. Rieseberg apparsa nel vol. 305, n. 5684, pp. 612-613, 2004 dal titolo How Species Arise

Sunday, September 05, 2004

Antropologia evoluzionistica
Ci sono ragioni biomeccaniche per l’acquisizione della stazione eretta? Leggete questo abstract
Preuschoft H.. Mechanisms for the acquisition of habitual bipedality: are there biomechanical reasons for the acquisition of upright bipedal posture?
Journal of Anatomy, vol. 204, n. 5, pp.363-84, 2004

Temi evoluzionistici
Meccanismi di speciazione
Anche la simulazione elettronica puo’ aiutarci. Eccovi l’ abstract:
Chowdhury Debashish, Stauffer Dietrich
Computer simulations of history of life: speciation, emergence of complex species from simpler organisms, and extinctions
Physica A: Statistical Mechanics and its Applications, vol. 340, n. 4, pp. 685-96, 2004
......mentre Provine commenta Mayr:
Provine William B
Ernst Mayr: genetics and speciation
Genetics, vol. 167, n. 3, pp. 1041-46, 2004
…e la speciazione cromosomica? Questo e’ l’ abstract
Forsdyke Donald R.
Chromosomal speciation: a reply
Journal of Theoretical Biology, vol. 230, n. 2, pp. 189-96, 2004
…questa invece e’ una recensione:
Barton Nick
Speciation: Why, how, where and when?
Book review
Current Biology, vol. 14, n. 15, pp. R603-04, 2004
…mentre qui potete trovare una review sull’argomento
Walter J. Bock
Species: the concept, category and taxon
Journal of Zoological Systematics & Evolutionary Research, vol. 42, n. 3, pp. 178-190, 2004

Medicina evoluzionistica
Proviamo a definire in termini evoluzionistici la depressione? Chissa’ cosa ne penserebbe Galimberti! L’ abstract e’ questo
Nettle Daniel
Evolutionary origins of depression: a review and reformulation
Journal Of Affective Disorders, vol. 81, n. 2, pp. 91-102, 2004
...e cosa dire dei meccanismi evolutivi a base del chiacchiericcio, gossip, delle conversazioni amichevoli sotto l’ombrellone? Sembra esserci una spiegazione evoluzionistica! Leggete l’ abstract
Dunbar R. I. M.
Gossip in Evolutionary Perspective
Review of General Psychology, vol. 8, n. 2, pp. 100-10, 2004

EvoDevo
Un po’ di storia. Leggete l’ abstract
Levit GS, Hossfeld U, Olsson L.
The integration of Darwinism and evolutionary morphology: Alexej Nikolajevich
Sewertzoff (1866-1936) and the developmental basis of evolutionary change.
J Exp Zoolog Part B Mol Dev Evol. 2004 Jul 15;302(4):343-54.
I meccanismi evolutivi alla base della asimmetria di alcune strutture anatomiche dei vertebrati! Due reviews di Cooke fanno il punto su alcuni tipi di asimmetrie presenti nei vertebrati
Cooke Jonathan, abstract 1
Developmental mechanism and evolutionary origin of vertebrate left/right asymmetries
Biol Rev Camb Philos Soc, vol. 79, n. 2, pp. 377-407, 2004
Cooke Jonathan, abstract 2
The evolutionary origins and significance of vertebrate left-right organisation
BioEssays: News And Reviews In Molecular, Cellular And Developmental Biology, vol. 26, n. 4, pp. 413-21, 2004

Temi evoluzionistici
Il concetto di evolvability e’ traducibile? Tenterei con evoluzionabilita’ o forse evolvibilita’, oppure.......?. Indipendentemente dalla traduzione, l’autore sostiene che tale termine (che definisce un concetto nuovo nell’arena evoluzionistica e cioe’ i meccanismi che faciliterebbero l’evoluzione degli organismi) potrebbe descrivere reali tratti biochimici presenti nei viventi suscettibili di essere soggetti a pressioni selettive da parte dell’evoluzione. Leggete l’ abstract
Earl DJ, Deem MW
Evolvability is a selectable trait
Proc Natl Acad Sci U S A; vol. 101, n. 32, pp. 11531-6, 2004
…selezionate questo comando e automaticamente otterrete una lista di abstracts presenti sulla banca dati biomedica PubMed inerenti il tema della evolvability!
Selezionate questo comando periodicamente e otterrete subito quello che di nuovo verra’ pubblicato!!!!!

Origini della vita
Se volete addentrarvi in speculazioni ardite provate a leggere questo articolo che vi segnalo. Il tema della frontiera vita/non vita e’ affascinante ma occorre passare da tentativi di spiegazione complessi come questo che vi suggerisco
Lindahl PA.
Stepwise evolution of nonliving to living chemical systems
Orig Life Evol Biosph., vol. 34, n. 4, pp. 371-89, 2004

L’ubiquita’ delle spiegazioni darwiniane non ha limiti. Eccovi questa curiosita’
Darwin e l'Era dei Colossi. L'evoluzione del grattacielo tra arte e tecnica
Buccino G.. Industria Delle Costruzioni, 2004, no. 376, pp. 14-37

Wednesday, September 01, 2004

Argomento: Evo-Devo
La rivista Le Scienze di Ottobre ospitera’ un articolo su tale tema dal titolo:
Evo/Devo: la storia evolutiva dei genomi a cura di Redi C.A., Zuccotti M. e Garagna S.